Wine&Thecity


“Cene d’Autore” da Gourmeet: al via la nuova stagione.

Mercoledì 29 novembre, alle ore 21.00, il bistrot di Gourmeet ospita la prima cena a quattro mani che inaugura la nuova stagione delle “Cene d’Autore” organizzate con Pastificio dei Campi di Gragnano. La formula è quella dell’incontro e del confronto in cucina: ogni serata vede la partecipazione, accanto alla chef resident Antonella Rossi, di uno chef ospite. Protagonista della prima serata sarà lo chef Peppe Aversa “il Buco” di Sorrento che… Continua a leggere

Il 24 novembre arriva a Napoli il Villaggio contadino della Coldiretti

Nella patria della dieta mediterranea arriva il Villaggio contadino della Coldiretti che sarà inaugurato alle ore 9,30 di Venerdì 24 novembre a Napoli sul lungomare Caracciolo, Rotonda Diaz, dove rimarrà per tutto il week end, in occasione dell’anniversario dello storico riconoscimento Unesc come Patrimonio culturale immateriale dell’umanità nel novembre 2010.

Con l’inizio dello shopping di Natale per la prima volta in Italia arriva il Black Friday della tavola con la possibilità di scoprire piatti da… Continua a leggere

Piccoli produzioni artigianali per una pizza che premia la qualità italiana

Una pizza che premia le migliori produzioni italiane, che dà voce ai piccoli grandi artigiani del gusto: è questa la pizza di 50 Kalò di Ciro Salvo. Del resto non poteva che essere così per chi ha deciso di condividere e seguire il progetto di Slow Food dell’Alleanza dei Cuochi e dei Pizzaioli.  L’olio extravergine d’oliva è il grande protagonista di questo nuovo menu: tre etichette per un prodotto di altissima qualità che viene aggiunto rigorosamente a fine cottura… Continua a leggere

“Quattro mani d’Autore”

Due professionisti, due storie di talento, radici lunghe in due città simbolo per la cucina italiana: Palermo e Napoli.

Nella prima è nato lo chef Paolo Barrale, stellato del ristorante Marennà di Sorbo Serpico. Nella seconda è nato il pizza chef Giuseppe Maglione, patron di Daniele Gourmet e interprete di un nuovo capitolo della pizza d’autore.

Insieme daranno vita ad una cena unica ed irripetibile, dove gli impasti di Maglione incontreranno i… Continua a leggere

Gustus, accoglienza mediterranea per la Federazione Italiana Cuochi

dav

Sono oltre 200 le personalità e gli chef transitati dallo stand dell’Accademia enogastronomica MedEATerranea a Gustus. Un salotto culturale dedicato all’agroalimentare e , soprattutto, a diffondere la cultura del mangiar sano e del mangiar bene che deriva da una approfondita conoscenza, come evidenziato dal professor Antonio Giordano presidente dello Sbarro Institute di Filadelfia e direttore scientifico dell’Accademia.

Proprio sul tema del cibo che fa bene alla salute è intervenuto il vicepresidente di MedEATerranea, Ernesto Quintiliani , nell’ambito dell’incontro organizzato… Continua a leggere

CAMBIO VERSO con Villa Matilde

Mercoledi 22 novembre La Taverna la Riggiola presenta il secondo appuntamento di Cambio verso: percorsi gastronomici studiati dallo chef Francesco Pucci per indagare a tavola abbinamenti diversi tra cibo e vino e sperimentare esperienze differenti di degustazione. Un progetto ideato e curato da Tommaso Luongo, sommelier e delegato Ais Napoli, in collaborazione con Wine&Thecity

Mercoledì 22 novembre il focus si sposta in provincia di Caserta, nelle terre del Massico, con l’azienda vinicola Villa Matilde, alfieri del Falerno nel… Continua a leggere

Moccia 1936 è la pasticceria per eccellenza del Natale a Napoli.

Napoli a Natale è una sinfonia di dolci: struffoli, roccocò, mustaccioli, sapienze e Divino amore e poi la cassata partenopea e la celebre pastiera. Forse nessuna altra città italiana vanta un repertorio così ampio e variegato di dolci delle feste. Moccia 1936, da oltre ottanta anni, è la pasticceria per eccellenza della tradizione napoletana. Custodi di antiche ricette, i maestri pasticcieri e i fornai di Moccia 1936 rinnovano ogni anno quei dolci natalizi che celebrano Napoli… Continua a leggere

Istat: export agroalimentare a quota 29,8 miliardi, con +7% nei primi 9 mesi.

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che, sulla base dei dati Istat sul commercio estero diffusi oggi, l’export agroalimentare del Made in Italy ha raggiunto quota 29,8 miliardi di euro nei primi 9 mesi del 2017 con una crescita di 7 punti percentuali rispetto allo scorso anno. Nel solo mese di settembre l’export agroalimentare ha toccato quota 3,7 miliardi, il 6,4% in più rispetto a quello del 2016.

L’obiettivo dei… Continua a leggere

Cuochi d’Italia uniti contro il cambiamento climatico

Lunghi periodi siccitosi alternati a piogge torrenziali e alluvioni, interi villaggi inghiottiti dal mare, permafrost che si scioglie e ghiacciai che si ritirano. Il clima è cambiato, gli scienziati ci raccontano come, e noi ne viviamo l’evidenza ogni giorno. I primi a pagarne le conseguenze sono agricoltori, pastori, pescatori e artigiani delle comunità che Slow Food tutela da trent’anni. L’obiettivo di Slow Food ora è aiutarli a sviluppare sistemi produttivi resilienti e resistenti al clima che cambia,… Continua a leggere

Master in Food Retail Management, un nuovo strumento per la formazione enogastronomica

La dieta mediterranea è un modello nutrizionale ispirato ai modelli alimentari diffusi in alcuni paesi del bacino mediterraneo.  Questo stile alimentare si basa sul consumo di  cereali, frutta, verdura, semi, olio di oliva, rispetto ad un più raro uso di crni rosse e grassi animali, mentre presenta un consumo moderato di pesce, carne bianca, legumi, uova, latticini, vino rosso e dolci.

Ieri presso la sede dell’Accademia MedEATerranea, sono stati siglati gli accordi con le Università di… Continua a leggere

News

Cerca
Seguici su…

Archivio post
aprile: 2018
L M M G V S D
« Mar    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  
leguminosa 2016