Wine&Thecity


Mondo Agricolo

Gli italiani preferiscono vini bianchi, vini doc, vini regionali e spumanti

Vini bianchi fermi, vini a denominazione d’origine, vini regionali, spumanti secchi; questi i vini preferiti dagli italiani nel 2017. I rossi più richiesti provengono da Toscana, Emilia Romagna, Piemonte. I bianchi più richiesti da Veneto, Trentino, Sicilia. É quanto emerge dalla ricerca elaborata per Vinitaly (Verona, dal 15 al 18 aprile) dall’istituto di ricerca IRI sui consumi di vino nella Grande distribuzione nel 2017). Gli italiani hanno acquistato 648 milioni di litri nella Grande distribuzione, sempre più il canale di… Continua a leggere

Leguminosa: semi di futuro con la complicità di Rural Hack

Se consideriamo che la maggioranza delle imprese agricole italiane è formata da aziende a conduzione familiare, possiamo facilmente immaginare che il costo economico di queste tecnologie non è alla portata di questa agricoltura.

Per permettere a queste piccole imprese di poter usufruire di queste tecnologie è nato il progetto Rural Hack, progetto di ricerca/azione che indaga sia gli aspetti culturali che quelli tecnologici del rapporto tra open hardware e agricoltura. Lo scopo è quello di facilitare l’accesso alle tecnologie d’avanguardia… Continua a leggere

Made in Italy, arriva l’etichetta d’origine salva pummarola

Arriva l’etichetta di origine obbligatoria che salva la pummarola Made in Italy dall’inganno dei prodotti coltivati all’estero ed importati per essere spacciati come italiani.

Un passo determinante per tutelare un patrimonio di oltre 5 miliardi di chili di pummarola italiana che rappresenta una componente fondamentale della dieta mediterranea come richiesto dall’82% dei consumatori nella consultazione on line sull’indicazione di origine obbligatoria degli alimenti – sottolinea la Coldiretti. Finalmente – precisa la Coldiretti – sono tolte dall’anonimato tutte le coltivazioni di… Continua a leggere

Obbligo d’origine pomodoro in etichetta. Fedagri- Confcooperative Campania: “Da qui passa la valorizzazione del Made in Italy e del Made in Campania”

Siamo soddisfatti della pubblicazione del Decreto interministeriale che fissa l’obbligo per le aziende che operano in Italia di indicare l’origine del pomodoro nella lavorazione dei trasformati. È la strada giusta per valorizzare il made in Italy ed il made in Campania, con la produzione di un’eccellenza nostrana. Con questo provvedimento si tutela una filiera troppo spesso offuscata da crescenti sacche di illegalità e da lavorazioni contraffatte”.

A dirlo è la Fedagri – Confcooperative Campania, rappresentata dal presidente Alfonso… Continua a leggere

Limone coordinatore degli Istituti Zooprofilattici Sperimentali di Italia, la soddisfazione del Cda dell’IZSM

Si è riunito, presso l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno, il Consiglio di amministrazione dell’Ente. Il Cda, presieduto da Franco Roperto e composto da Aldo Grasselli, Salvatore Aloisio, Giuseppe Iovane e Vincenzo Peretti, nel corso della riunione, ha preso atto della nomina di Antonio Limone, direttore generale dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno, a coordinatore ufficiale dei dieci Istituti zooprofilattici sperimentali di Italia. Nomina che lo designa, dunque, quale portavoce degli IIZZSS nell’ambito dell’Organizzazione Mondiale della Sanità Animale – Oie. La nomina… Continua a leggere

Istat: export agroalimentare a quota 29,8 miliardi, con +7% nei primi 9 mesi.

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che, sulla base dei dati Istat sul commercio estero diffusi oggi, l’export agroalimentare del Made in Italy ha raggiunto quota 29,8 miliardi di euro nei primi 9 mesi del 2017 con una crescita di 7 punti percentuali rispetto allo scorso anno. Nel solo mese di settembre l’export agroalimentare ha toccato quota 3,7 miliardi, il 6,4% in più rispetto a quello del 2016.

L’obiettivo dei… Continua a leggere

Gelate fuori stagione. Riconosciuto lo stato di calamità

Il Ministero per le Politiche Agricole ha dichiarato l’esistenza del carattere di eccezionalità per i danni alle produzioni causati dalle gelate del periodo 18-22 aprile 2017.

Una dichiarazione che attendevamo da tempo e per la quale la Regione Campania – anche grazie all’impegno del Consigliere delegato all’Agricoltura, Francesco Alfieri – si è attivata repentinamente, recependo le istanze delle imprese e delle Organizzazioni. Il provvedimento dà respiro alle nostre imprese, le quali mai come in questi anni, stanno subendo danneggiamenti… Continua a leggere

Nasce il Premio Fabio Lombardi

Lunedì 22 ottobre 2007, quando aveva solo 22 anni, un tragico incidente strappava alla vita Fabio Lombardi, al tempo il più giovane produttore dei Presìdi Slow Food, l’ambasciatore del Conciato Romano e irrimediabilmente della bellissima Castel di Sasso e dell’intera Terra di Lavoro.

«Voglio continuare a viaggiare e con me porterò sempre il Conciato Romano e le straordinarie storie della nostra Terra Felix. Sono un contadino casertano orgoglioso di esserlo e voglio dimostrare a tutti i miei giovani coetanei che… Continua a leggere

G7 Agricoltura: adottata all’unanimità la dichiarazione di Bergamo

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che si è concluso il G7 agricoltura con l’adozione unanime della “Dichiarazione di Bergamo”.

500 milioni di persone fuori dalla fame entro il 2030 – ha dichiarato il Ministro Martina come Presidente G7 agricoltura – attraverso impegni concreti dei 7 Paesi. È questo l’obiettivo che confermiamo come G7 agricoltura nel solco di Taormina e nella più ampia cornice Fame zero dell’Onu. Il ruolo della cooperazione agricola sarà decisivo per… Continua a leggere

Carlo Petrini lancia un appello ai ministri del G7 di Bergamo

Spostamento di grandi masse dalla campagna alla città, concentrazione della proprietà nella mani di pochissimi soggetti transnazionali, trasformazione della produzione di cibo in commodity globale. Carlo Petrini, presidente di Slow Food, tra i pochi relatori invitati a intervenire ai lavori del G7 dell’Agricoltura italiano, in corso a Bergamo fino a questo pomeriggio, mette l’accento sulle principali tendenze che caratterizzeranno il mondo dell’agricoltura e dell’alimentazione nei prossimi anni e lancia un appello ai ministri presenti:riconoscere piena dignità politica… Continua a leggere

News

Cerca
Seguici su…

Archivio post
luglio: 2018
L M M G V S D
« Giu    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
leguminosa 2016